Privacy Policy

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 GDPR

CONTITOLARI DEL TRATTAMENTO
Ai sensi dell’art. 26 del Regolamento UE 2016/679 (nel seguito per brevità GDPR) è titolare del trattamento: Fondazione Longevitas, Via G.B. Pergolesi, 5 – 20124 – Milano Italy
in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali dei propri clienti, fornitori e utenti del sito, La informa che i dati personali da Lei forniti verranno trattati con le seguenti modalità e nel rispetto dei principi sanciti dal GDPR.

1. Finalità e base giuridica del Trattamento:

I dati personali verranno trattati per:

  • 1.1. Attività di comunicazione (invio di newsletter, attività informative, indagini e sondaggi, comunicazioni); (la base giuridica del predetto trattamento è il legittimo interesse).
  • 1.2. Attività di marketing diretto nei confronti di nuovi iscritti alla newsletter; (la base giuridica del predetto trattamento è il consenso).

2. Modalità di trattamento e periodo di conservazione dei dati

  • 2.1. Il trattamento dei dati sarà svolto per mezzo delle operazioni indicate nell’art. 4 n. 2 del GDPR in forma manuale, mediante strumenti informatici e telematici. I dati verranno registrati, trattati e conservati presso i nostri archivi cartacei ed elettronici. I dati saranno trattati da persone autorizzate al trattamento. Per le attività di cui agli art. 1.1. e 1.2., i dati personali verranno conservati sino a quando il trattamento dei medesimi non sarà più necessario per lo scopo per il quale sono stati raccolti e, comunque, non oltre 2 anni dalla cessazione del rapporto contrattuale. (dalla loro acquisizione).

3. Destinatari del trattamento dei dati

  • 3.1. I dati potranno essere resi accessibili a dipendenti e/o collaboratori del Titolare nella loro qualità di autorizzati al trattamento dei dati o di responsabili del trattamento dei dati. I dati potranno essere comunicati per gli obblighi imposti dalla normativa o per una corretta esecuzione del rapporto contrattuale ad esempio a enti previdenziali, assistenziali e assicurativi, associazioni di categoria, uffici tributari e del lavoro, studi professionali di assistenza legale, commerciale, fiscale, società di revisione, banche e istituti di credito. I dati non saranno invece diffusi a soggetti indeterminati.

4. Natura del conferimento

  • 4.1. La comunicazione dei dati per le finalità di cui agli art. 1.1. e 1.2. è facoltativa; può quindi decidere di non conferire alcun dato o di esercitare, anche successivamente, il diritto di opposizione ai sensi dell’art. 21 del GDPR. In tal caso i suoi dati personali non saranno più oggetto di marketing diretto (e dunque non riceverà più newsletter, comunicazioni pubblicitarie ecc.).

5. Diritti dell’interessato

  • 5.1. Nella Sua qualità di interessato, Lei può esercitare i diritti di cui all’art. 15 GDPR e precisamente i diritti di:
    1. ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ottenere l’accesso ai dati;
    2. ottenere l’accesso alle seguenti informazioni: a) finalità del trattamento; b) categorie di dati personali in questione; c) destinatari o categorie dei destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati; d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo; g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’art. 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato;
    3. essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’art. 46 relative al trasferimento per il caso di trasferimento di dati personali a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale;
    4. ove applicabili, l’interessato può esercitare i diritti di cui agli artt. da 16 a 21 del GDPR (diritto di rettifica, diritto alla cancellazione “diritto all’oblio”, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione);
    5. l’interessato può altresì: a) revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca; b) ricevere tempestiva comunicazione della eventuale violazione dei Suoi dati personali nei limiti di quanto indicato nell’art. 34; c) proporre reclamo all’autorità Garante.

6. Modalità di esercizio dei diritti

  • 6.1. L’interessato potrà esercitare i propri diritti nei confronti di e contro ciascun contitolare del trattamento. Nell’esercizio dei propri diritti, l’interessato potrà contattare il seguente titolare del trattamento: Fondazione Longevitas, Via Pergolesi 5, 20124 – Milano Italy, mediante invio di una comunicazione scritta presso la sede della Fondazione, oppure mediante invio di una e-mail all’indirizzo info@fondazionelongevitas.it
Skip to content