Soli, fragili e discriminati: gli effetti dell’ageismo. La puntata di Siamo Noi su Tv2000

Categoria: Notizie, Rassegna stampa tag:

Può l’età diventare un “peso” per la società? Sono sempre di più, anche in Italia, gli anziani – e non solo perché il fenomeno colpisce anche i più giovani – che vengono discriminati per la loro età.

Il termine è “ageismo”, in Europa colpisce una persona su tre ed ha effetti sulla salute fisica e mentale.

Ripercorriamo insieme la puntata dell’1 luglio di “Siamo Noi” programma di Tv2000, in cui si è parlato di ageismo con Eleonora Selvi, Presidente della Fondazione Longevitas, Giuseppe Bellelli, Professore Ordinario di Geriatria dell’Università degli Studi Milano Bicocca e Direttore UOC Geriatria ASST IRCCS San Gerardo dei Tintori, e Padre Lucio Zappatore, parroco di SS Silvestro e Martino ai Monti.
Tra gli approfondimenti della puntata, anche un servizio che indaga la percezione del termine ageismo e la consapevolezza del fenomeno presso le persone più anziane.

Condividi questo post


Skip to content