Il progetto Educyber Generations: digitale, cyberbullismo e IA

Categoria: Eventi, Notizie tag: ,

In previsione del Safer Internet Day 2024, il MOIGE, Movimento Italiano Genitori presenterà il nuovo progetto EDUCYBER GENERATIONS e i risultati inediti sulla cittadinanza digitale dei minori, sull’intelligenza artificiale, il cyberbullismo, i cyber risk.

L’evento si terrà Lunedì 5 febbraio e sarà trasmesso in streaming sulla web tv del Senato: https://webtv.senato.it

In anticipo al Safer Internet Day 2024, la giornata mondiale per la sicurezza in Rete, promossa dalla Commissione Europea, l’Associazione condividerà i risultati su potenzialità e rischi delle tecnologie digitali e sugli scopi del nuovo progetto sociale che si pone l’obiettivo di informare i minori e le loro famiglie sulle opportunità del digitale e dell’intelligenza artificiale.

L’iniziativa mira a rendere i giovani maggiormente consapevoli e responsabilizzati nel mondo virtuale, coinvolgendo genitori e docenti che devono svolgere un ruolo attivo di supervisione e controllo.

Durante l’evento interverranno: Andrea De Priamo, senatore; Antonio Affinita, direttore generale MOIGE; Alessio Butti, sottosegretario all’Innovazione con un saluto; Maria Teresa Bellucci, vice-ministro del lavoro e delle politiche sociali; Ivano Gabrielli, Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni; Antonio De Caro, Presidente Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani; Laura Aria, Commissario AGCOM; Sandra Cioffi, Presidente Consiglio Nazionale degli Utenti Cnu-AGCOM; Sara Zanotelli, presidente AICDC – Associazione Italiana Content & Digital Creators; Eleonora Selvi, Presidente Fondazione Longevitas; Giulia Latini, Creator, AICDC; Alessandro Montesi, Creator, AICDC; Peter Alessandro Anghel – Ace, Creator, AICDC; Massimiliano Ossini, conduttore RAI; Guillermo Mariotto, stilista. La moderazione sarà a cura di Metis Di Meo, conduttrice, autrice e giornalista RAI.

Durante l’evento, verranno premiati alcuni ragazzi che, come “giovani ambasciatori”, si sono distinti per il loro impegno nel promuovere un uso sicuro e corretto della rete tra i loro coetanei.

Fino a oggi, i progetti del MOIGE per promuovere una cittadinanza digitale migliore, più sicura e consapevole, hanno coinvolto circa 1.700 scuole in tutta Italia, oltre 450.000 studenti, 12.750 docenti, 904.000 genitori e hanno individuato 6.800 Giovani Ambasciatori della Cittadinanza Digitale.

 

Condividi questo post


Skip to content